Temperature

Non è semplice stabilire per quale temperatura sia adatta una nostra giacca. Ci sono molti fattori che vanno ad influire sui nostri requisiti di isolamento. Oltre alla temperatura dell'ambiente, i due più importanti elementi sono: il nostro livello di attività e il vento.
L'elevata velocità del vento intensifica l'effetto delle basse temperature. L'attività fisica, come è noto, ha un effetto significativo sul nostro tasso metabolico, con un possibile aumento di più del 500%. Un più alto tasso metabolico comporta una più alta produzione di calore interno. Per questo preferiamo non indicare un preciso range di temperature per le nostre giacche, ma solo un'idea generale di quanto caldo possa tenere ciascun capo. Gli elementi che prendiamo in considerazione, in quanto possono influire sulle prestazioni della giacca in caso di temperature fredde, sono:

- Quantità di imbottitura (a parità di rapporto peso/volume della piuma, un maggiore quantità di piuma equivale a un maggior calore),
- Fill Power, o rapporto peso/volume della piuma (a parità di quantità di piume, più elevato è il Fill Power, più calda sarà la giacca),
- Peso del tessuto esterno (il tessuto più pesante ha generalmente una trama più fitta e offre quindi una maggiore protezione dal vento),
- Spalmatura (un tessuto spalmato o laminato assicura più alte prestazioni in termini di tenuta anti-vento).

Ovviamente, all'interno della stessa famiglia di giacche, un modello corto senza cappuccio terrà meno caldo di un modello lungo con cappuccio e dettagli in pelliccia. Siamo fiduciosi che questa guida ti aiuterà a scegliere la giacca più adatta al clima in cui vivi.

Temperature